3D, VR e UAV per le emergenze

Screenshot 2016-02-09 06.37.14Quando si parla di 3D o di realtà virtuale, la maggior parte delle persone associano queste tecnologie al gioco e al divertimento. Solo chi conosce da vicino queste tecnologie sa che non vi è nulla di più falso, e che la la tecnica del 3D insieme all’approccio AR (realtà aumentata), è già ampiamente usata nel mondo del lavoro industriale e aeronautico, come ad esempio nella manutenzione di apparati complessi, dove mettendo insieme le immagini in AR e le informazioni di un database, è possibile in una frazione di secondo, accedere alla scheda informativa per la manutenzione di un motore, di una centralina o di una reattore nucleare.
Le tecniche geomatiche, e quelle delle ispezioni a distanza aiutano da sempre l’uomo anche e sopratutto nelle emergenze, e per avere una panoramica su queste applicazioni, basta vedere cosa succede oggi con l’ultimo terremoto a Taiwan, seguendo un post sulla rivista geomedia, o andando alla fonte originale di iRevolutions, e vedere cose come le nostre tecnologie del 3D e della VR siano essenziali per aiutare i soccorritori in queste bruttissime situazioni di emergenza.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi